logo Dove iniziare Linguaggi Aiuto Blog
Home Dove iniziare Linguaggi Aiuto e Supporto Info e Blog

I 6 modi migliori per guadagnare con il proprio sito web

Immagine del guadagno tramite un sito web

Avere un proprio sito web è un modo eccellente per iniziare a guadagnare. Con così tante opportunità disponibili, può essere difficile sapere da dove cominciare. Fortunatamente, esistono diversi modi semplici ed efficaci per iniziare a guadagnare attraverso il proprio sito web. Che siate agli inizi o stiate già facendo soldi, questa guida ti darà le informazioni necessarie per sfruttare al meglio il potenziale del tuo sito.

Guadagnare con le pubblicità

Immagine di un computer

Il primo modo che la maggior parte dei siti web utilizza per guadagnare sono le pubblicità. Sono inseriti all’interno dei propri contenuti web e quando un utente ci clicca sopra, il proprietario del sito guadagna una piccola cifra. Il modo più facile per inserirle è utilizzare un servizio di banner pubblicitari come AdSense, fornito da Google.

AdSense non necessita di grandi visite e di fatto si può iniziare a monetizzare il proprio sito fin da subito. Ma quanto si guadagna? È difficile dirlo con precisione, perché i ricavi variano in base a molti fattori, come il tipo di pubblico che visita il sito o il tipo di contenuto che tratta. In ogni caso, tutte le volte che una persona clicca su un annuncio, guadagnerai il 68% del costo del banner. Essendo AdSense una piattaforma estremamente famosa, ci sono molti inserzionisti che cercano di accaparrarsi lo spazio pubblicitario e, perciò, sono disposti a pagare di più.

Programmi di affiliazione

Uno strumento molto utile per guadagnare è l’affiliazione con altre società. Un programma di affiliazione consiste nel consigliare un prodotto a pagamento di un’azienda di terze parti e ricavarne una percentuale dall’acquisto totale. Questo avviene, di solito, tramite link particolari che contengono nell’url il codice dell’affiliato. Ad esempio, un sito web che parla di gatti potrebbe contenere dei link affiliati a negozi online di cibi per gatti. Il programma di affiliazione più famoso è sicuramente quello di Amazon, con cui puoi promuovere alcuni prodotti che potrebbero interessare ai tuoi visitatori. Il catalogo Amazon è estremamente ampio, quindi potrai sceglierli tra i milioni disponibili.

 

La percentuale di guadagno è decisa dall’azienda con cui sei affiliato. Per sapere se una società offre un programma di affiliazione, basta cercare su internet il suo nome e poi “affiliazione”. Ad esempio, “Amazon affiliazione”.

Immagine di un sito web di vendita di prodotti

Vendere servizi o corsi

Un business molto promettente è anche quello della vendita di servizi. Se sei bravo in qualcosa o ai un’idea che potrebbe essere utile ai visitatori, dovresti metterla a disposizione a pagamento. Ad esempio, se conosci il mondo della legge, potresti offrire delle consulenze sottoforma di videochiamate. Oppure, se ti piace scrivere, puoi offrire corsi che i visitatori possono leggere. Quest’ultima soluzione è sicuramente molto apprezzata, in quanto non è necessaria la presenza di una persona che spieghi.

 

È da considerare però che gli utenti non sono portati ad acquistare un servizio da un sito non molto conosciuto. Infatti, si consiglia sempre di offrire una parte gratuita con cui il visitatore possa testare l’affidabilità del prodotto. Oppure, se una persona è conosciuta sui social, ad esempio, può invitare i follower ad acquistare il servizio.

Accettare donazioni

Anche accettare donazioni tramite il proprio sito web può essere un modo efficace per guadagnare. È utile perché consente di raccogliere fondi in modo semplice: infatti, con servizi come PayPal o Stripe puoi creare una pagina dedicata sul loro sito, senza quindi dover manualmente costruirla. Così facendo, è necessario soltanto reindirizzare i visitatori al link del servizio e con pochi clic possono effettuare una donazione.

 

Il guadagno con le donazioni può variare notevolmente a seconda di diversi fattori, come la popolarità del sito web e la quantità di traffico che riceve. In generale, è importante tenere presente che le donazioni non sono la fonte principale di reddito per la maggior parte delle aziende, ma sono una fonte di finanziamento supplementare.

Immagine di una donazione

Contenuti esclusivi e abbonamenti premium

Spesso, siti web che offrono servizi possono rendere disponibili funzioni che necessitano di un abbonamento. Anche se dipende molto dal traffico che il sito genera, offrire questa possibilità può portare a guadagni notevoli. Si consiglia, però, di dare anche la possibilità di testare le funzionalità con una prova gratuita, oppure imporre un limite sull’utilizzo gratuito dei servizi. Ad esempio, se hai un sito web che migliora la qualità delle immagini, si può dare la possibilità di provare il servizio con un numero di foto limitate, dopodiché sarà necessario iniziare l’abbonamento.

 

Per ricevere più entrate dagli abbonamenti premium, prova a seguire queste linee guida:

  • Offri sempre tre diversi piani. Le persone sono propense a scegliere il livello intermedio. Invece, se ne offri due, la maggior parte dei visitatori sceglierà quello più economico.
  • Consiglia spesso di effettuare l’abbonamento. Se rendi sempre disponibile un pulsante per abbonarsi, le persone saranno più portate a effettuare l’abbonamento. Puoi utilizzare anche popup, non troppo invasivi.
  • Offri servizi vantaggiosi. Se ciò che offri è abbastanza vantaggioso, avrai più abbonati. Inoltre, cerca di rendere abbastanza lungo l’elenco dei servizi disponibili con l’abbonamento.
  • Rendi disponibile una buona documentazione prima di effettuare l’abbonamento. Utilizza, ad esempio, domande FAQ per eliminare ogni dubbio dei visitatori.

Prova a vedere un esempio sul sito di Hostinger.

Creare e vendere siti web

Se sei un programmatore e hai una buona creatività, puoi iniziare a creare siti web. Questo metodo di guadagno può fruttare molto: indicativamente, un sito web da 5 pagine può fruttare anche 1500€. Ogni azienda ha bisogno di uno spazio online con il quale connettersi con i propri clienti e facilitare le operazioni. Per questo motivo, la domanda di programmatori è sempre elevata.

La piattaforma più conosciuta su cui i programmatori si rendono disponibili a sviluppare siti web a pagamento è Fiverr. Ecco qui degli esempi di altri programmatori:

Conclusione: quale metodo scegliere?

Per massimizzare i guadagni che potete ottenere dal proprio sito web, considera la possibilità di diversificare le fonti di guadagno. L'utilizzo di un mix di annunci e altri metodi descritti in questa guida può aiutarti a monetizzare efficacemente il tuo spazio online, consentendoti al tempo stesso di mantenere un’entrata costante di denaro.

In fin dei conti, avere un proprio sito web può essere incredibilmente redditizio se si è disposti a lavorare e ad avere la giusta mentalità. Sebbene possa essere necessario un po' di tempo per raccogliere i frutti dei propri sforzi, è importante approfittare del potenziale di guadagno offerto dal proprio sito web!